Gli screzi innescano la reazione dell'anziano: minaccia il vicino con un fucile da sub

Un settantanovenne della Bassa Padovana è stato denunciato al termine di un violento alterco con un dirimpettaio, contro il quale ha brandito un'arma per la pesca con la fiocina

Il fucile da sub sequestrato

É costato una doppia accusa a un anziano lo scatto d'ira che lo ha visto protagonista di una sfuriata nel giardino di casa.

L'aggressione

L'uomo, 79enne di Terrassa Padovana con origini albanesi, deve rispondere di porto abusivo di oggetti atti a offendere e di minaccia aggravata nei confronti di un vicino di casa, con cui ha avuto un'accesa discussione nata da motivi banali. Nella tarda mattinata di mercoledì i due si sono incrociati fuori dalle rispettive abitazioni in via Cappelline e ne è nato un litigio. Al culmine della discussione il più anziano è entrato in casa, ha brandito un fucile da sub e puntandolo verso il contendente lo ha ripetutamente minacciato.

La denuncia

La scenata ha attirato l'attenzione di più di una persona ed è terminata con l'arrivo di una pattuglia dei carabinieri di Bovolenta. Sedati gli animi e convinto il 79enne a posare l'arma, i militari lo hanno trasferito in caserma e, raccolte le testimonianze sull'accaduto, lo hanno denunciato sequestrando la fiocina.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

Torna su
PadovaOggi è in caricamento