Al lavoro con il camion aziendale, nell'abitacolo nasconde una mazza di ferro

É costata una denuncia a un autotrasportatore residente nel Veneziano la mazza da baseball rinvenuta nel suo mezzo aziendale durante un posto di blocco nell'Alta Padovana

(foto: archivio)

I documenti erano in regola, era autorizzato a spostarsi nonostante le restrizioni in vigore eppure è finito denunciato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il controllo

A far cadere su un 44enne moldavo l'accusa di porto abusivo di oggetti atti a offendere è stato l'arnese rinvenuto martedì sera nella cabina di guida del suo camion. L'uomo infatti è stato fermato a Fontaniva mentre viaggiava sul mezzo pesante della ditta per cui lavora, che ha sede a Bolzano. Quando i militari del Norm di Cittadella gli hanno intimato l'alt lo straniero, che vive a Mestre, si è fermato e ha consegnato i documenti. Si è così verificato che stava regolarmente lavorando, ma un controllo più approfondito dell'interno del veicolo ha portato a scoprire una mazza da baseball in metallo lunga 70 centimetri. Il moldavo non ha saputo dare una valida spiegazione del motivo per cui la portasse con sé e la denuncia è divenuta inevitabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro auto moto lungo la Romea: i veicoli prendono fuoco, morto il centauro

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Live - Coronavirus, un nuovo decesso all'ospedale di Padova

  • Coronavirus, l'aggiornamento a Padova e in Veneto: positive anche due sorelline di 3 e 6 anni

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Frodi fiscali nelle importazioni di auto usate: sequestrati beni per 2 milioni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento