Scoppia la rissa in strada, i residenti allarmati chiamano i carabinieri nel cuore della notte

Tre pattuglie sono intervenute in forze dopo la segnalazione di un furioso litigio all'Arcella. La lite sarebbe scaturita tra un gruppo di stranieri, uno di loro è stato denunciato

I carabinieri sul luogo teatro della rissa

Grida sempre più forti, spintoni. Un gruppo di persone si affronta in strada in piena notte. Svegliati di soprassalto e temendo che la situazione degenerasse alcuni residenti di via Tiziano Aspetti hanno chiesto l'intervento del 112.

La rissa

Le telefonate segnalavano la presenza di alcuni uomini nella zona davanti al Bingo Arcobaleno, all'altezza della galleria San Carlo nell'omonimo rione. Alle 3.30 di martedì quattro o cinque persone, pare tutte di origine straniera, hanno dato inizio a quella che in pochi minuti si è trasformata in una rissa. Nella quiete della notte le loro urla si percepivano distintamente dentro gli appartamenti vicini.

La denuncia

Quando i carabinieri del Nucleo radiomobile sono arrivati sul posto a sirene spiegate c'è stato un fuggi fuggi. Sul posto è stato fermato un giovane tunisino, mentre gli altri litiganti si sono dispersi nei vicoli. A.M., 25 anni, è stato condotto in caserma e identificato prima di essere denunciato per rissa. Non sono stati arrecati danni e gli accertamenti proseguono per risalire all'identità degli altri presenti sulla scena.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

Torna su
PadovaOggi è in caricamento