«Mi hanno rubato l'auto». E invece aveva simulato il furto per evitare guai peggiori: denunciato

È successo a Cadoneghe: l'uomo aveva denunciato il furto a luglio, ma grazie alle indagini si è scoperto che aveva inventato tutto per coprire la fuga da un posto di blocco

Ci ha provato. E il palco aveva retto per quasi sei mesi. Ma alla fine è stato scoperto: F.L., 52enne di Cadoneghe è stato denunciato per simulazione di reato.

I fatti

Tutto ha avuto inizio il 16 luglio 2018, quando l'uomo si è recato dai carabinieri di Cadoneghe per denunciare il furto della sua auto, che è stata poi ritrovata abbandonata a Padova. Qualcosa, però, non tornava ai militari dell'Arma. E dopo lunghe indagini hanno capito di cosa si trattava: il 52enne, in realtà, aveva inventato il tutto perché era scappato da un posto di blocco della polizia municipale in quanto privo di assicurazione. E da vittima è passato a colpevole...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Vandalo delle auto, l'incubo è finito? Arrestato dopo l'ennesimo colpo, era già stato scoperto

  • Cronaca

    Un male incurabile uccide Giacomo a soli nove anni: era l'erede della ditta Omas

  • Cronaca

    Neve in tutta la provincia: disagi limitati, spargisale in azione, prudenza alla guida

  • Cronaca

    Rapinano una donna e bruciano l'auto usata per scappare: è caccia ai banditi dell'Audi

I più letti della settimana

  • Neve in arrivo a Padova e provincia, arriva la conferma: le previsioni del tempo aggiornate

  • De Leo-Tindaci, il mistero delle foto a 14 anni dall'incidente. La famiglia di Mattia vuole la verità

  • Uomo cerca di dare fuoco alle pompe di benzina: tragedia sfiorata a Chiesanuova

  • Esce col carrello stracolmo di merce, ma senza pagare: 27enne pizzicata e denunciata

  • Non torna dalla passeggiata: era morto nel suo campo, stroncato da un malore

  • Aria irrespirabile: Pm10 alle stelle, blocco del traffico anche per tutto il weekend

Torna su
PadovaOggi è in caricamento