Spaccio alla luce del sole, i traffici in stazione non si fermano mai. Sequestri e denunce

Due uomini italiani sono stati denunciati perché scoperti mentre si scambiavano della cocaina. Un plico di marijuana è invece stato gettato via da un pusher in fuga e recuperato

Lo stupefacente sequestrato nel corso del servizio

Il nuovo servizio svolto nel pomeriggio di martedì dai carabinieri del Nucleo radiomobile e di Padova Principale ha portato a una doppia denuncia, oltre che al sequestro del bottino di uno spacciatore che ha preferito disfarsene per evitare il controllo.

Pusher in fuga

Le pattuglie hanno scandagliato l'area a ridosso dello scalo ferroviario dal lato del centro storico, luogo abitualmente scelto dai pusher per le cessioni di droga anche in pieno giorno. Poco dopo le 15.30 lungo via Valeri i militari hanno incrociato un uomo che, vedendoli, è scappato a piedi. Nella fuga ha abbandonato una bustina con 13 grammi di marijuana subito sequestrata.

Spacciatori in azione

Qualche minuto dopo in piazza De Gasperi hanno notato due uomini intenti a parlottare e scambiarsi furtivamente qualcosa. Interrompendoli sono stati rinvenuti una dose di cocaina e una banconota da 50 euro, evidenti segni di una compravendita di droga che sono costati una denuncia a un 57enne veronese e un 52enne padovano.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

  • Grande fiera nel pieno centro del paese: deviazioni per auto e bus

Torna su
PadovaOggi è in caricamento