«L’altra metà te la pago con un bonifico». Ma i soldi della moto non arrivano: identificato l’insolvente

Si tratta di un 49enne di Ferrara: ha contattato un 37enne di Borgoricco per comprargli la moto Kawasaki, ma ne ha pagato solo l’acconto

Metà moto l’aveva anche pagata. È l’altra metà, però, a mancare. E a valergli una denuncia per truffa: guai per P.C., 49enne di Ferrara, deferito dai carabinieri di Campodarsego.

I fatti

Tutto ha inizio nel giugno 2019, quando l’emiliano vede sul Marketplace di Facebook una Kawasaki in vendita a 3.000 euro. Decide allora di contattare l’autore dell’annuncio, un 37enne di Borgoricco, che il 14 giugno sale sulla moto in questione e scende fino a Ferrara per vendergliela. Il compratore conferma l’interesse, tanto che dopo aver effettuato insieme il passaggio di proprietà gli consegna 1.500 euro promettendogli che l’altra metà gli arriverà tramite bonifico. Che peraltro effettivamente compila. Peccato che poi lo storni immediatamente, annullandolo di fatto. E fregando così il padovano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: secondo paziente dimesso, 12 casi tra Limena, Curtarolo e San Giorgio in Bosco

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento