Aggredì senza motivo una postina a Saonara: trovato e denunciato il responsabile

Lo spiacevole episodio risale all'8 novembre scorso. I carabinieri hanno denunciato un nigeriano

Il luogo dell'aggressione: piazzale San Martino a Saonara

Ha un volto e un nome, la persona che, lo scorso 8 novembre, ha aggredito, senza apparente motivo, una postina 40enne di Saonara.

L'AGGRESSIONE. La donna si trovava in motorino in piazzale San Martino e stava per consegnare la posta al parroco quando un uomo di colore, scendendo dalla canonica, l’aveva spintonata facendola cadere a terra. In suo soccorso erano arrivati tre cittadini cinesi che l’avevano aiutata a rialzarsi mentre un passante aveva cercato di fermare l’uomo, che era però riuscito a dileguarsi.

L'AGGRESSORE. La vittima ha denunciato lo spiacevole episodio ai carabinieri, che hanno dato avvio alle indagini, impiegando gli indizi raccolti tramite la donna e i testimoni. Dalle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza del Comune, è stato possibile risalire al responsabile dell'aggressione, individuato in O.E., nigeriano di 41 anni, residente a Cadoneghe, disoccupato e pregiudiucato.

DENUNCIATO. L'uomo è stato denunciato per i reati di interruzione di pubblico servizio e percosse. La porta lettere, appresa la notizia del fermo del suo aggressore, ha pubblicato su Facebook, dove già aveva sfogato la sua rabbia per quanto subìto, un post di ringraziamento ai militari per il lavoro svolto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cercasi 700 comparse per la fiction Rai ambientata a Padova: al via i casting per “L’Alligatore”

  • Vive in casa con il cadavere del fratello, morto da tre mesi: dramma nella Bassa Padovana

  • Si fa accreditare oltre 11mila euro cambiando l'Iban sulla fattura, ma il trucco online viene scoperto

  • Dramma lungo la ferrovia: trentenne muore sotto il treno vicino alla stazione

  • Vede lo scooter a bordo strada, non si accorge dell'uomo a terra e lo travolge: un morto

  • Fuggi fuggi all'Ikea: scatta l'allarme antincendio, negozio evacuato a tempo di record

Torna su
PadovaOggi è in caricamento