Derubato dall'amico traditore: lo accoglie in casa e l'altro gli svuota il conto

Nel giro di due mesi un giovane si è trovato con il conto in banca "alleggerito" di quasi 2mila euro. A sottrarglieli un giovane vicentino che aveva ospitato

Il giovane denunciato per mesi ha derubato un caro amico che l'aveva accolto in casa.

Il tranello

Protagonista della vicenda un 23enne di origine straniera ma residente nel Vicentino, che per diverso tempo si è fatto ospitare nell'abitazione di un amico a Gazzo. Purtroppo il suo scopo era tutt'altro che nobile e ha approfittato della fiducia dell'altro ragazzo per giocargli un brutto tiro. Entrato in possesso del portafoglio dell'amico, il 23enne ha scoperto il codice pin del suo bancomat. A quel punto, in diverse occasioni, ha approfittato di momenti di distrazione per prendere la tessera, prelevare allo sportello e riporla al suo posto senza che l'altro sospettasse nulla.

Le indagini

I prelievi sono andati avanti per un paio di mesi, tra giugno e agosto, in cui il vicentino ha intascato in vari momenti un totale di 1.700 euro. Quando l'amico ha cominciato a rendersi conto degli ammanchi ha fatto denuncia ai carabinieri, che sono risaliti al 23enne e lo hanno denunciato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

Torna su
PadovaOggi è in caricamento