Levati i dossi da via Pelosa: iniziati i lavori per cambiare i quattro rallentatori di traffico

Dopo due anni vengono sostituiti i dossi di plastica che tanto avevano fatto imbestialire i residenti quando la strada era tornata a doppio senso di marcia

Via Pelosa

Lunedì sono iniziati i lavori per sostituire i dossi di via Pelosa. In totale sono 4 i rallentatori che saranno cambiati. Due verranno tolti subito, altri due nei prossimi giorni. Verranno  costruiti dei nuovi mitigatori di velocità in una strada stretta e molto trafficata.

I residenti

I dossi mettono a dura prova le sospensioni delle automobili, particolarmente sollecitate dal tipo di forma che mette a rischio anche la circolazione di biciclette e scooter. Si tratta di dossi di gomma, molto alti e che da diverso tempo non sono più utilizzati. Ora verranno sostituti da pavimentazione in asfalto speciale, più “dolce” da affrontare. Nella strada sono stati installati nel 2016, quando la circolazione è tornata a doppio senso, ma da subito i residenti hanno contestato il loro utilizzo. 

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Drammatico incidente stradale nella Bassa: 36enne muore in ospedale per le gravi lesioni subite

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

  • Ragazza padovana discriminata in spiaggia: denunciato l'ex gestore di Punta Canna

Torna su
PadovaOggi è in caricamento