Nascondeva in casa oltre due chili di droga e 9mila euro in contanti: pusher in manette

La scoperta dei carabinieri a seguito di un controllo in abitazione in via dei Prosperi, a Padova. L'uomo, L.I., 36enne, originario di Taranto ma domiciliato in città, non aveva precedenti ma qualche segnalazione come assuntore di stupefacenti

La droga sequestrata dai carabinieri

I carabinieri, martedì, hanno fermato per un controllo I.L., 36enne, mentre era a bordo di una Fiat 500. A seguito del controllo in auto i militari hanno perquisito anche la sua abitazione, in via dei Prosperi, a Padova, dove hanno rinvenuto 2,2 chili di marijuana, una tavoletta di 37 grammi di hashish, 27 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e 9.300 in contanti.

ARRESTO. L'uomo, originario di Taranto ma residente a Padova, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio.

Potrebbe interessarti

  • La Notte dei Colori, feste in piazza e sui colli, lirica e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • 10mila veneti colpiti da Linfedema. Sinigaglia: «Pazienti costretti ad andare all'estero per farsi curare»

  • «Ecco perché perdiamo forza durante l’invecchiamento»: la ricerca congiunta Vimm-Università

  • Veicoli storici: riduzione del 50% dell'imposta per i mezzi registrati fino al 2 marzo 2019

I più letti della settimana

  • Violento acquazzone nel Padovano: forte vento e grandine, alberi sradicati e strade allagate

  • Domenica di sangue: schianto tra due auto sull'argine a Codevigo, morto un 43enne

  • Tragico frontale sulla regionale 308: muore un parroco di 82 anni

  • Tragico schianto in moto alle Canarie: muore Andrea "Pizzi" Mazzin, 35enne padovano

  • Tragedia al maneggio, ucciso dal cavallo imbizzarrito. Il dramma ripreso da un collega

  • Devastante rogo in un'azienda: collassati due capannoni, morti 100mila tra polli e galline

Torna su
PadovaOggi è in caricamento