Esplode un pacco al centro di smistamento: la batteria difettosa non resiste al caldo torrido

Paura nella notte nello stabile di Poste Italiane dove viene gestita la corrispondenza. La batteria di un cellulare ha ceduto alle alte temperature che hanno investito la città

Una componente difettosa ha causato una piccola deflagrazione nella notte, mettendo in allarme i dipendenti in servizio.

La vicenda

Un botto improvviso ha colto di sorpresa i lavoratori impegnati nel turno di notte all'interno del Centro Meccanizzato di Poste Italiane, il grande punto di smistamento per pacchi e missive della città. Attorno alle 4 una confezione sigillata è esplosa, fortunatamente senza causare danni e ferire nessuno. All'origine della piccola detonazione la batteria di un telefono cellulare, poi risultata difettosa, che non ha resistito all'ondata di calore di questi giorni. Nello stabile di via Ricerca Scientifica è arrivata una pattuglia dei carabinieri per verificare la situazione e l'incolumità dei presenti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Vandalo delle auto, l'incubo è finito? Arrestato dopo l'ennesimo colpo, era già stato scoperto

  • Cronaca

    Un male incurabile uccide Giacomo a soli nove anni: era l'erede della ditta Omas

  • Cronaca

    Neve in tutta la provincia: disagi limitati, spargisale in azione, prudenza alla guida

  • Incidenti stradali

    Scontro inevitabile causa mancata precedenza: conducente trasportato all’ospedale

I più letti della settimana

  • Neve in arrivo a Padova e provincia, arriva la conferma: le previsioni del tempo aggiornate

  • De Leo-Tindaci, il mistero delle foto a 14 anni dall'incidente. La famiglia di Mattia vuole la verità

  • Un male incurabile uccide Giacomo a soli nove anni: era l'erede della ditta Omas

  • Uomo cerca di dare fuoco alle pompe di benzina: tragedia sfiorata a Chiesanuova

  • Esce col carrello stracolmo di merce, ma senza pagare: 27enne pizzicata e denunciata

  • Non torna dalla passeggiata: era morto nel suo campo, stroncato da un malore

Torna su
PadovaOggi è in caricamento