Evade dai domiciliari ma viene scoperto: arrestato e giudicato per direttissima

Il divieto di allontanarsi oltre il chilometro non è stato rispettato, trovato dai carabinieri è scattata la detenzione

Arresto e processo per direttissima per D.P., il 34enne fermato per evasione dai domiciliari dai carabinieri di Este.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti

L’uomo, residente a Merlara, poteva uscire di casa, ma senza allontanarsi troppo: massimo un chilometro. Così non è stato domenica 27 gennaio quando, senza alcun apparente motivo, è stato trovato poco oltre il consentito dai militari della stazione di Casale di Scodosia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Clamoroso, dopo 2 giorni di attività il Gasoline chiude: «Troppi rischi, gettiamo la spugna»

  • Ubriachi, senza mascherina e assembrati in piazza: un 23enne viene arrestato (Il video)

  • Schianto fatale contro un platano: donna muore tra le lamiere della sua auto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento