Fortunato Rao non ce l'ha fatta: morto il direttore generale dell'Ulss 16

Il dirigente della sanità padovana è deceduto ieri in tarda serata a causa delle complicazioni seguite al grave infarto che lo aveva colto lunedì mattina. Era ricoverato in rianimazione al Gallucci a seguito di un intervento di angioplastica

Fortunato Rao, direttore generale dell'Ulss 16 di Padova

Furtunato Rao, direttore generale dell'Ulss 16 di Padova, è spirato ieri in tarda serata nel reparto di Rianimazione del centro Gallucci dell'ospedale patavino. Il dirigente della sanità padovana, 66 anni, non ce l'ha fatta a superare il grave infarto al miocardio che lo ha colpito lunedì.

L'INFARTO. Dopo essere uscito dalla sua casa, Fortunato Rao stava accompagnando la figlia all'aeroporto di Venezia quando ha iniziato ad accusare un primo malessere. Dolore al petto e sudori freddi. È cominciata così la corsa contro il tempo per Rao, dapprima accompagnato dalla moglie al più vicino ospedale di Camposampiero e, dato l'aggravarsi della situazione, il successivo trasferimento al Sant'Antonio, a Padova, dove è stato intubato, trattato con Ecmo per la circolazione artificiale del sangue e sottoposto ad un intervento di angioplastica primaria dall'équipe del numero uno della Cardiochirurgia padovana del Centro Gallucci, Gino Gerosa.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il palo si spezza, operaio cade e si schianta a terra. Fratture multiple e ricovero

  • Sport

    World Games Special Olympics, Paccagnella e Bacelle sono argento e oro mondiali

  • Cronaca

    Compra online due costosi violini, poi la sorpresa: erano stati rubati quasi vent'anni fa

  • Politica

    Mediterranea e i 49 migranti salvati in mare: sulla nave c'è anche Luca Casarini

I più letti della settimana

  • Tir si rovescia su un'auto, le lamiere diventano una trappola mortale per un 48enne

  • Dramma della strada, Cristina muore tra le lamiere dopo il violentissimo schianto sul platano

  • Villetta in fiamme, il tetto brucia. La colonna di fumo si vede da chilometri

  • Famiglia intossicata dal monossido: muore il padre, mamma e figlio rianimati dai militari

  • Dramma allo stabilimento Peroni: camionista si accascia al volante, stroncato da un malore

  • Litigano per il parcheggio: il vicino gli spacca tutti i fanali e il lunotto posteriore dell'auto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento