Saletto, fuga di gas da un serbatoio di gpl da mille litri a servizio di un’abitazione

Intervento dei vigili del fuoco nella notte fra mercoledì e giovedì in via Grotto

(Foto vigili del fuoco)

Mercoledì notte, i vigili del fuoco sono intervenuti a Saletto, in via Grotto, per una fuga di  gas da un serbatoio di gpl da mille litri a servizio di un’abitazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

FUGA DI GAS. L'allarme è scattato poco dopo mezzanotte. Sul posto il nucleo Nbcr (Nucleare biologico chimico radiologico) dei pompieri di Mestre e una squadra di uomini da Este, che hanno operato per  bruciare in candela il gas contenuto nel bombolone. In seguito si è proceduto alla bonifica del contenitore con l’immissione di acqua nel serbatoio. Le operazioni dei dieci pompieri di messa in sicurezza del luogo sono terminate all’alba. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Si tornerà alla normalità, ma gradualmente. Non abbassiamo la guardia»

  • Tutto quello che c'è da sapere sul coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Pm10 alle stelle negli ultimi tre giorni a Padova e provincia: ecco le motivazioni

  • Rientra e trova la compagna esanime: stroncata in casa da un malore fatale

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: altri anziani morti, a Padova 2,3 positivi ogni mille abitanti

  • LIVE - Emergenza Coronavirus, domenica di controlli e chiusura totale di supermercati e negozi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento