Saletto, fuga di gas da un serbatoio di gpl da mille litri a servizio di un’abitazione

Intervento dei vigili del fuoco nella notte fra mercoledì e giovedì in via Grotto

(Foto vigili del fuoco)

Mercoledì notte, i vigili del fuoco sono intervenuti a Saletto, in via Grotto, per una fuga di  gas da un serbatoio di gpl da mille litri a servizio di un’abitazione.

FUGA DI GAS. L'allarme è scattato poco dopo mezzanotte. Sul posto il nucleo Nbcr (Nucleare biologico chimico radiologico) dei pompieri di Mestre e una squadra di uomini da Este, che hanno operato per  bruciare in candela il gas contenuto nel bombolone. In seguito si è proceduto alla bonifica del contenitore con l’immissione di acqua nel serbatoio. Le operazioni dei dieci pompieri di messa in sicurezza del luogo sono terminate all’alba. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalle acque gelide affiora un corpo di uomo: i passanti notano la salma lungo la riva

  • Rotogal brucia: inferno di fuoco all'alba. Il sindaco: «State in casa», Arpav monitora l'aria

  • Centrato in pieno da un'auto mentre attraversa a piedi l'autostrada: morte sulla A4

  • Live maltempo: a Padova e provincia black out e rami caduti, Venezia in ginocchio

  • Cadavere nel parcheggio: fu arrestato per le spaccate, stroncato dalla droga

  • "Situazione meteo in peggioramento, allerta arancione per Bacchiglione e Brenta”: l’aggiornamento

Torna su
PadovaOggi è in caricamento