Padova, raffica di furti o tentati tali Bottini "miseri" o nulli per i predoni

I ladri hanno colpito al negozio Ortofrutta da Mauro in via Camurri, al salone della parrucchiera Patrizia in via Torre e alla polisportiva Altichiero di via Querini. La refurtiva totale ammonta ad 85 euro. Indagini in corso

Il negozio Ortofrutta d Mauro

Serie di furti o tentati tali, nella notte tra giovedì e venerdì, a Padova.

ORTOFRUTTA. Un primo colpo è stato subìto dal negozio "Ortofrutta da Mauro", in via Camurri. I ladri hanno sfondato la vetrina dell'esercizio utilizzando un tombinto. Una volta dentro, sono andati dritti verso il registratore di cassa, da cui hanno asportato appena 5 euro, i pochi spiccioli rimasti. Maggiore, evidentemente, la conta dei danni patiti dalla struttura, ancora in corso di quantificazione.

PARRUCCHIERA. Bottino misero anche per i malviventi che hanno fatto irruzione all'interno del salone della parrucchiera Patrizia, in via Torre. Nel fondo cassa hanno trovato e rubato appena 80 euro.

POLISPORTIVA ALTICHIERO. Furto fallito del tutto alla polisportiva Altichiero di via Querini, dove i malviventi hanno forzato la porta d'ingresso, senza però trovare nulla da portare via. Sui tre colpi indaga la polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento