Furto sventato dai vicini: in manette i ladri nascosti sotto al letto. É caccia al complice

I carabinieri sono alla ricerca del terzo uomo, il "palo" della banda entrata in azione lunedì sera. Ad accorgersi del colpo durante l'assenza della proprietaria sono stati i dirimpettai

Sono finiti in manette due dei tre componenti di una banda criminale, responsabili di un furto in casa sventato dai carabinieri nella zona ovest di Limena.

L'obiettivo

Via Braghetta parte dal centro della cittadina e attraversando la campagna la congiunge con Taggì di Sopra. É un'arteria trafficata durante il giorno ma la notte, specialmente d'inverno, i pochi residenti abbassano presto le persiane. Devono averlo notato due giovani romeni, che lunedì in tarda serata hanno approfittato dell'assenza di una 66enne per entrare nella sua abitazione. Certi di agire indisturbati, hanno poggiato una scala a pioli contro il muro esterno, raggiungendo e forzando una finestra al primo piano.

Il blitz

Il rumore dei vetri infranti non è però sfuggito ai vicini, che notata la scala hanno capito al volo la situazione e allertato i carabinieri. Arrivati in pochi minuti, i militari si sono inerpicati sulla scala arrivando all'interno della camera da letto messa a soqquadro dai ladri. Ladri che, sentendosi ormai scoperti, hanno tentato di nascondersi sotto al letto dove i carabinieri li hanno scovati e ammanettati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini

Il 32enne Marius Ioan Lacatus e il 25enne Cristian Aurel Rat, entrambi romeni e senza una dimora fissa in Italia, sono stati arrestati per furto in concorso. É tutt'ora ricercato un terzo complice, che li attendeva in strada a bordo di un'auto ed è fuggito all'arrivo della pattuglia. Indagini in corso anche per capire se il terzetto sia responsabile anche di altri colpi analoghi avvenuti in zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Si tornerà alla normalità, ma gradualmente. Non abbassiamo la guardia»

  • Tutto quello che c'è da sapere sul coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Pm10 alle stelle negli ultimi tre giorni a Padova e provincia: ecco le motivazioni

  • Rientra e trova la compagna esanime: stroncata in casa da un malore fatale

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: altri anziani morti, a Padova 2,3 positivi ogni mille abitanti

  • LIVE - Emergenza Coronavirus, domenica di controlli e chiusura totale di supermercati e negozi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento