Via San Massimo: beccato in garage ladro di biciclette recidivo

Arrestato ieri mattina 37enne con precedenti, che "armeggiava" tra i garage di un'abitazione in via San Massimo. Ad avvertire la polizia una signora del condominio, a cui il ladro aveva appena rubato la bici

È la cronaca di un colpo mancato quella di Vincenzo P., 37enne arrestato ieri mattina per aver rubato una bici e forzato un garage. Alle 11.45, una signora, residente al civico 61 di via San Massimo, ha notato l’uomo che si aggirava con fare sospetto tra i garage del condominio.

Non appena la donna ha rilevato lo spostamento della sua bicicletta parcheggiata in precedenza davanti al garage di proprietà è scattata la telefonata alle forze dell’ordine. Arrivata sul posto, la polizia ha trovato l’uomo nascosto dietro a una moto all’interno di un garage.

Colto in flagranza di reato, è stato fermato e condotto prontamente in questura, dove gli hanno requisito due paia di occhiali da sole, una torcia e un coltello multiuso. Il ladro, che abita a Padova ma senza fissa dimora, era una figura già nota alla polizia per i suoi precedenti.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tra incredulità e gioia: al ristorante Radici di Padova si presenta Martin Scorsese

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

Torna su
PadovaOggi è in caricamento