Per una bici ritrovata, un portafoglio sparito: ghiotto borseggio all'ombra del Bo

Un passante è stato derubato del portamonete con diverse centinaia di euro mentre passeggiava sotto i portici. Non si è accorto di nulla fino a quando non è stato troppo tardi

Doppio intervento degli agenti della questura nella giornata di martedì, in entrambi i casi per segnalazioni giunte dalle vittime di possibili furti. Mentre un passante è ancora alla ricerca di notizie sui suoi effetti personali, un giovane ha potuto recuperare il suo mezzo di trasporto.

Dettagli inconfondibili

I primi a intervenire sono stati i poliziotti del commissariato Stanga, che alle 14.30 sono arrivati nei pressi dell'aeroporto Allegri. Ad aspettarli davanti al civico 9 di via Col Berretta c'era il 30enne romano che poco prima aveva chiesto aiuto alla centrale operativa. Passando per caso aveva notato, incatenata alla recinzione del palazzo, una mountain bike: gli è bastato uno sguardo per essere sicuro che fosse la sua bicicletta, rubata il 15 ottobre. A confermare le sue certezze è stata la copia della denuncia, stilata in questura il giorno del furto, dove la due ruote era descritta in modo minuzioso. Gli agenti, appurato che il mezzo corrispondeva perfettamente, hanno tranciato la catena e restituito la mountain bike al ragazzo che vive a Padova.

Furto sotto ai portici

In serata è stata una volante ad assistere un uomo rimasto vittima di un furto nel cuore del centro storico. Attorno alle 20 passeggiava in via VIII Febbraio quando qualcuno da dietro gli ha aperto lo zaino e sfilato il portafoglio. Lui non si è accorto di nulla fino a che, qualche minuto dopo, ha trovato la zip aperta. Impossibile a quel punto cercare tra la folla il malvivente: il passante ha chiesto aiuto alla polizia e sporto denuncia contro ignoti per il furto del borsello e dei 600 euro in contanti che erano all'interno. Si spera che le telecamere in zona possano dare un volto al borseggiatore. Quella degli scippi in centro sotto le Feste è una piaga nota da tempo: per prevenire questi inconvenienti le forze dell'ordine stanno intensificando i controlli che continueranno per tutto il periodo natalizio.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

  • Dall'assegno pre-natale agli asili nido gratis: nuova legge quadro per le famiglie in Veneto

I più letti della settimana

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Spaventoso incidente al semaforo: tre feriti, due sono bambini. Auto distrutte

Torna su
PadovaOggi è in caricamento