Rubano tredici bottiglie di liquore ma vengono sorpresi: in manette due cinesi

I due ladri, un 40enne e un 42enne, sono stati scoperti mentre cercavano di fuggire con la refurtiva dal supermercato Famila di Vigonza. Sono stati arrestati

Hanno rubato tredici bottiglie di liquore del valore di 160 euro e stavano scappando dal Famila quando sono stati notati e fermati in tempo dai carabinieri.

L'ARRESTO. Il tentato furto sabato mattina nel supermercato di via Regia a Vigonza: i due malviventi, un 40enne e una 42enne di origine cinese, sono stati scoperti mentre stavano guadagnando l'uscita senza passare dalle casse. Imemdiatamente sul posto sono giunti i militari che li hanno controllati. La donna, oltre all'arresto per tentato furto aggravato, è stata denunciata anche per ricettazione: con sè aveva un permesso di soggiorno rilasciato a Brescia a un suo connazionale e risultato poi rubato durante una rapina. Il documento è stato sequestrato. I due ladri sono in carcere in attesa del processo per direttissima di lunedì.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento