Colpo grosso in un appartamento: bottino a tre zeri per i ladri. Un'altra vittima orientale

L'abitazione di una donna cinese è stata svaligiata nella notte da uno o più malviventi. Sulle loro tracce la polizia, che sta cercando di recuperare i 14mila euro di refurtiva

Ancora un furto da migliaia di euro, ancora una vittima di origine cinese a due settimane dalla sequela di furti e rapine ai danni di facoltosi cittadini orientali.

Illustri precedenti

Il 29 agosto l'impressionante rapina nella villa di un 51enne, con un commando di banditi che ha picchiato padre, madre e figlio adolescente prima di scappare con 10mila euro in contanti. Un paio di giorni dopo l'arresto di un nucleo di rapinatori cinesi specializzati nel colpire connazionali. Due settimane fa un furto mirato che ha fatto scomparire 20mila euro dalla casa di una donna orientale.

Il furto

Quest'ultimo colpo ha diverse somiglianze con quello messo a segno domenica notte in via Elisa Benato, zona Pontevigodarzere. Anche in questo caso è stata svaligiata l'abitazione di una donna cinese di 44 anni e il bottino è stato ingente: 14mila euro il valore totale tra contanti, gioielli e oggetti preziosi. Ancora da chiarire l'esatta dinamica, con le indagini a cura della polizia chiamata dalla donna lunedì mattina. Sul luogo del furto è stato eseguito un sopralluogo, per fare luce sull'effrazione e tentare di risalire all'identità dei ladri.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento