Ladri alla ditta Saladini, scardinate porte e centraline dell'allarme: via senza bottino

L'episodio nella notte tra mercoledì e giovedì nell'azienda di via Romania a Padova: i malviventi hanno messo a soqquadro l'intero stabile ma non hanno portato via nulla

La ditta

Malviventi in azione nella notte tra mercoledì e giovedì nella ditta di autoricambi Saladini, situata in via Romania a Padova.

FURTO. I predoni, sul posto attorno all'una, hanno prima forzato e scardinato il portone laterale di carico e scarico merci in spedizione, poi, una volta dentro, hanno forzato un'altra porta interna agli uffici, strappando centraline e sirene di allarme per impedire che potesse suonare a lungo e richiamare l'attenzione dei proprietari e dei residenti. Infine, dopo aver messo tutto a soqquadro, sono fuggiti senza bottino. Sul posto la polizia, intervenuta per indagare sull'accaduto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento