Trovati con tanica piena di benzina, tubo e tanica vuota: denunciati ladri di gasolio

Nei guai un 25enne e un 21enne di origine romena: i due sono stati denunciati pizzicati in via Pordenone a Mestrino

Sono stati fermati nella notte tra sabato e domenica dai carabinieri in via Pordenone a Mestrino e sono stati denunciati per essere stati trovati in possesso di carburante e di oggetti di non chiara provenienza.

Denunciati

A finire nei guai due cittadini romeni di 25 anni e di 21 anni, uno residente a Mestrino e l'altro a Rubano. Nella loro auto, una Bmw, i due avevano nascosta una tanica con dentro 23 litri di gasolio, una vuota e un tubo di gomma lungo tre metri di cui non sapevano giustificare il possesso. Immediata la denuncia e il sequestro del materiale, secondo i militari utilizzato per prelevare illecitamente carburante dai mezzi custoditi nei cantieri edili.

Potrebbe interessarti

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Fine mese all'insegna dei cantieri: strade chiuse fino a due mesi tra il centro e i quartieri

I più letti della settimana

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Si schiantano con l'auto contro un platano: passeggera elitrasportata in ospedale, è grave

  • Tenta il suicidio nel Bacchiglione: trascinata a riva da un passante, è gravissima

  • Pauroso schianto tra due auto, feriti i conducenti. Interviene l'elisoccorso, strada chiusa

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

  • Litigio tra pazienti allo studio medico: costole rotte e denunce per due pensionati

Torna su
PadovaOggi è in caricamento