Incursione notturna alla scuola materna: spariscono computer e contanti

Raid dei ladri tra martedì e mercoledì in un istituto privato di Abano Terme. Sul posto i carabinieri per il sopralluogo e l'avvio delle indagini. Bottino ancora da quantificare

L'ingresso della scuola dell'infanzia Gesù Bambino

L'episodio avvenuto nella zona termale conferma il fatto che non passa giorno senza dover fare i conti con il passaggio dei ladri. Tra gli obiettivi prediletti, seppur poco remunerativi, paiono esserci scuole e asili.

Il furto

L'ultimo in ordine di tempo è stato la scuola dell'infanzia paritaria Gesù Bambino di via San Pio X ad Abano Terme. Come accertato dai carabinieri della cittadina, chiamati mercoledì mattina dal personale, nel corso della notte qualcuno si è introdotto nella struttura. La via d'accesso è stata una finestra, forzata con un oggetto contundente. Una volta dentro i banditi hanno prelevato e rubato due computer dagli uffici, dove hanno arraffato anche circa cento euro in contanti. Le tracce del loro passaggio sono state notate la mattina successiva e gli inquirenti sono ora al lavoro per tentare di risalire ai responsabili. Per questo sono sotto esame le immagini registrate dalle telecamere presenti nella zona della scuola materna cristiana, che sorge in centro al paese a pochi metri dal duomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: secondo paziente dimesso, 12 casi tra Limena, Curtarolo e San Giorgio in Bosco

Torna su
PadovaOggi è in caricamento