Borgoricco, scopre i ladri in casa: legato mani e piedi

Un cinese residente in via Desman, al rientro a casa oggi ha trovato dei connazionali che gli stavano svaligiando l'abitazione. Immobilizzato con del nastro isolante, i ladri se ne sono andati con 250 euro e un cellulare

Appena liberatosi, il cinese ha allertato i carabinieri

Torna a casa e si trova a tu per tu coi ladri. È successo oggi, alle 10 in via Desman a Borgoricco.

LEGATO MANI E PIEDI. Protagonista un cinese che, di ritorno nel proprio appartamento, si è trovato di fronte una banda di tre connazionali che gli stavano svaligiando casa. Per immobilizzarlo, i rapinatori lo hanno legato mani e piedi con del nastro isolante. Prima della fuga si sono impossessati di 250 euro in contanti e di un cellulare.

LE INDAGINI. Una volta riuscito a liberarsi, il cinese ha avvertito i carabinieri, che ora indagano sul caso. Secondo i primi riscontri, per gli inquirenti il fatto non sarebbe collegato alla rapina di ieri, sempre ad opera di una banda di cinesi, al bar "Alla stazione" di San Martino di Lupari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Stroncato da un malore: imprenditore muore nell'azienda fondata quarant'anni fa

  • Tremendo schianto fra tre mezzi: centauro trentenne muore in ospedale

  • Evasione fiscale: le fiamme gialle confiscano 500mila euro di beni a un imprenditore

  • Vintage Festival, festa dell’uva e del vino, incontri culturali e sagre: il weekend a Padova

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

Torna su
PadovaOggi è in caricamento