Tentano di far saltare la cassaforte con l'acetilene, ma il colpo sfuma

Nulla di fatto per i banditi che, nella notte tra martedì e mercoledì, hanno tentato di derubare la ditta Tnt, in via Inghilterra a Padova. La deflagrazione non è riuscita e i banditi si sono dati alla fuga in auto

Tentato furto, nella notte tra martedì e mercoledì, alla ditta Tnt, con sede in via Inghilterra a Padova.

ASSALTO ALLA CASSAFORTE. I ladri sono entrati in azione pochi minuti dopo le 4. Dopo avere coperto una telecamera con un sacco nero e e averne spostata un'altra, i banditi hanno sigillato la porta della cassaforte, posta sul muro esterno dell'edificio nei vicinanze degli uffici, con del nastro argentato, vi hanno immesso del gas acetilene ed hanno poi alimentato l'innesco con una batteria.

FURTO FALLISCE. Il tentativo di deflagrazione è però fallito. I malviventi, "disturbati" dall'arrivo di alcuni dipendenti, hanno desistito e si sono dileguati a bordo di un'autovettura, lasciata parcheggiata sulla tangenziale di fronte allo stabilimento.

CARABINIERI E ARTIFICIERI. I carabinieri, intervenuti per un sopralluogo, hanno rinvenuto e posto sotto sequestro la batteria di un'autovettura, un tubo di gomma lungo circa 20 metri, un cavo elettrico, un tubo di silicone con relative pistola e una bomboletta spray. Inviati gli artificieri per la bonifica.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

Torna su
PadovaOggi è in caricamento