Scopre due persone che dormono nel suo garage: una era la proprietaria dell'immobile

Curioso e inaspettato ritrovamento per un uomo residente all'Arcella, che aprendo la sua autorimessa vi ha trovato all'interno un minorenne e la donna aveva posseduto lo stallo

(foto: archivio)

Si è concluso senza denunce, con un allontanamento e l'affidamento di un ragazino a una comunità protetta il servizio che nel primo pomeriggio di domenica ha visto intervenire la polizia invia Viotti.

La scoperta

Lì risiede un uomo che oltre a un appartamento ha preso in affitto anche un garage separato. Un riparo per l'auto, diventato però il rifugio di fortuna anche per due persone. Quando alle 14 l'uomo ha raggiunto la rimessa è trasalito nel vedervi dentro due sagome distese, tanto da allontanarsi e chiedere aiuto alla polizia. All'interno sono stati rintracciati un giovane nordafricano senza documenti e una 33enne romena. Quest'ultima in particolare era stata la proprietaria del garage, che aveva poi regolarmente ceduto, ma ha spiegato di non sapere dove andare per passare la notte e di essere quindi tonata nella sua vecchia proprietà. La donna è quindi stata allontanata, mentre il minore è finito in questura per l'identificazione. Irregolare e senza documenti, è poi stato affidato a una struttura protetta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piante "mangia-smog" per pulire l'aria malata: nella Bassa le prime coltivazioni di Paulownia

  • Il Bacchiglione restituisce un corpo: è la mamma di Bovolenta scomparsa lunedì

  • Cadavere lungo l'argine: il tragico gesto forse legato a problemi lavorativi

  • Dalle acque gelide emerge un cadavere: complesse le fasi dell'identificazione

  • Restituisce un portafogli con 3200 euro e un anello: per ringraziarla le offre la cena di pesce

  • "L'alligatore", lunedì 27 iniziano le riprese della serie tv Rai: le vie e le piazze interessate

Torna su
PadovaOggi è in caricamento