Neve e ghiaccio, istruzioni per l'uso: arriva il "decalogo" del Comune su come comportarsi

Dallo spargimento del sale (distribuito gratuitamente) al liberare passi carrai e marciapiedi davanti a casa dall'eventuale neve: ecco obblighi e consigli ai cittadini in caso di precipitazioni o temperature inferiori allo zero

Volete evitare l'effetto "pattinaggio sul ghiaccio" appena uscite di casa? C'è una soluzione per voi: viste le basse temperature registrate (e in vista di quelle a venire) la protezione civile mette a disposizione dei cittadini sale da spargere nei plateatici.

Il sale

L'annuncio arriva dal Comune di Padova. Il sale può essere ritirato in via Tassinari 3/5 dal lunedì a sabato dalle ore 9 alle ore 12 e viene distribuito sfuso: è quindi necessario essere muniti di un proprio contenitore.

Neve, istruzioni per l'uso

Quello dello "spargere il sale sul marciapiede davanti a casa (circa 1 cucchiaio ogni mq prima che nevichi, circa mezzo chilo se è già nevicato)" è solo uno dei dettami contenuti nelle "istruzioni per l'uso" su cosa deve fare un cittadino in caso di neve, diffuso sempre dal Comune di Padova. Questo l'intero decalogo:

- Spazzare la neve dal proprio passo carraio e dal marciapiede davanti a casa. L’articolo 8 del Regolamento di polizia urbana dice che:

1. Al fine di garantire l'incolumità dei passanti in luogo pubblico o aperto al pubblico, i conduttori dei locali al pianoterra sono tenuti a spazzare tempestivamente la neve dal sottoportico o dal marciapiede, lungo tutto il fronte dei propri locali e relative pertinenze. In caso di locali non abitati l’obbligo incombe sul proprietario;
2. Analogo obbligo spetta ai titolari di concessione di suolo pubblico per l’area occupata e per almeno un metro intorno al perimetro;

- Spargere il sale sul marciapiede davanti a casa (circa 1 cucchiaio ogni mq prima che nevichi; circa mezzo chilo se è già nevicato);

- Tenersi aggiornato sulle previsioni meteo: fare attenzione alle temperature e alla formazione di ghiaccio;

- Usare l’auto solo se necessario: il traffico rallenta il lavoro di spazzaneve;

- Guidare con estrema prudenza;

- Usare le gomme termiche o tenere le catene a bordo;

- Parcheggiare l’auto in garage per non creare ostacolo agli spazzaneve;

- L’uso di moto, scooter e bicicletta è estremamente pericoloso;

- Indossare scarpe sicure per prevenire possibili cadute: i marciapiedi, specie se si forma il ghiaccio, sono estremamente scivolosi.

Cosa deve fare il Comune?

Così come i cittadini sono tenuti a fare la loro parte, anche il Comune ha degli obblighi. Ecco come funziona la macchna operativa:

- La sala operativa costantemente aggiornata con le previsioni meteo allerta la squadra di pronto intervento.

- Gli spargisale. I mezzi del Comune e di AcegasAps spargono il sale per ridurre i disagi causati dalla neve a partire da rotatorie, cavalcavia, sottopassi, piazze, strade di grande percorrenza e strade di quartiere.

- Gli spazzaneve. I mezzi di Comune, AcegasAps e Protezione Civile attraversano la città con percorsi prestabiliti liberando rotatorie, cavalcavia e sottopassi di tangenziali, strade di grande affluenza: scuole, ospedali, sagrati, piazzale della stazione ferroviaria e dei bus, fermate del tram.

Il memorandum

Il Comune conclude il proprio vademecum con quattro "regolette" da tenere a mente:

- Il sale va distribuito prima che nevichi, sulla base delle previsioni meteo.

- Il sale serve a ridurre la temperatura di congelamento di circa 5°, con il sale il ghiaccio non si forma più a zero gradi, ma a temperature inferiori a -5°: cerchiamo così di evitare o tardare la formazione del ghiaccio.

- Le lame dello spazzaneve sono efficaci quando la neve sulle strade è almeno di 5 cm.

- Se nevica di giorno il lavoro dello spazzaneve è reso difficile dalle condizioni di eccessivo traffico che inevitabilmente si crea.

Potrebbe interessarti

  • Tre concorsi pubblici per 100 nuove assunzioni: ecco come iscriversi

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Pfas, prosegue il piano di screening: quasi 52.000 persone invitate e più di 31.000 visitate

  • Consigli e suggerimenti per avere la lavastoviglie pulita e profumata

I più letti della settimana

  • Impatto fatale sul guardrail tra i monti del Trentino: muore motociclista 33enne di Rubano

  • Si schiantano su un campo dopo lo scontro in autostrada: sei feriti di cui due gravi

  • Frontale tra due auto, una finisce nel fosso. Due feriti, donna elitrasportata

  • Donna rapinata sui Colli: con il marito insegue il bandito, lui li minaccia con un mattone

  • Arresto cardiaco durante l'inaugurazione del "Pride Village": ricovero d'urgenza in ospedale

  • Pannelli fotovoltaici a fuoco sul tetto dell'azienda: il fumo si vede da chilometri

Torna su
PadovaOggi è in caricamento