Sanità, il "padovano" Gino Gerosa è il nuovo presidente dei cardiochirurghi italiani

Il cardiochirurgo dell’azienda ospedaliera di Padova è stato eletto alla guida della Società Italiana di Chirurgia Cardiaca. Zaia: «Gerosa è uno degli emblemi della sanità veneta d’eccellenza»

Gino Gerosa è il nuovo presidente della Società Italiana di Chirurgia Cardiaca

Nativo di Rovereto, ma padovano d'adozione. Ed eccellenza riconosciuta in tutto il mondo: Gino Gerosa, cardiochirurgo dell’azienda ospedaliera di Padova, è il nuovo presidente della Società Italiana di Chirurgia Cardiaca (Sicch).

La soddisfazione di Luca Zaia

Un incarico d'eccezione, commentato con grande soddisfazione da Luca Zaia, Governatore del Veneto: «Non credo ci sia oggi un uomo più adatto di Gino Gerosa a rappresentare la cardiochirurgia italiana. Da anni, in continuità con la storica tradizione della scuola cardiochirurgica padovana e con il ricordo del compianto professor Gallucci, Gerosa è uno degli emblemi della sanità veneta d’eccellenza. Alla nota bravura del cardiochirurgo - aggiunge Zaia - Gerosa unisce una straordinaria capacità e voglia di guardare al futuro, con l’impegno nel percorrere nuove strade, come la chirurgia microinvasiva del cuore e l’impegno diretto nello sviluppo del cuore artificiale totale italiano. La Sicch ha scelto il meglio, e il Veneto dove Gerosa lavora ne è orgoglioso».

Zaia Gerosa Gallucci Trapianti-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento