Libertà filosofica in ambito scientifico e artistico nella cultura italiana: conferenza con Giorello

Sabato 8 settembre alle ore 10.30 in Aula Nievo a Palazzo del Bo, in via VIII febbraio 2 a Padova, sarà ospite dell’Ateneo il filosofo per una conferenza

Sabato 8 settembre alle ore 10.30 in Aula Nievo a Palazzo del Bo, in via VIII febbraio 2 a Padova, sarà ospite dell’Ateneo il filosofo Giulio Giorello, che nell’occasione terrà una lezione sulla libertà filosofica in ambito scientifico e artistico nella cultura italiana.

Rinascimento

L’Italia nel Rinascimento è protagonista di un profondo rinnovamento sia in campo artistico sia in quello della “filosofia naturale”, cioè quella che poi verrà chiamata Scienza. Basti pensare alla “dolce prospettiva” nella pittura ed alla battaglia di Galileo Galilei per difendere il sistema copernicano. Questo non avviene sempre in modo pacifico e lineare: ne sono prova, per esempio, le diversità scientifiche tra Galileo e Keplero, poco convinto che l’esistenza delle maree potesse essere una prova dei moti di rotazione della Terra attorno al proprio asse e della sua rivoluzione attorno al Sole, per non dire delle pressioni della Chiesa Cattolica Romana su Galileo che sarebbero culminate nel processo a Roma del 1633. Ovviamente questo è stato solo l’inizio di un cambiamento della pratica scientifica che è stato poi potentemente rivalutato dall’Illuminismo. 

L'evento

La conferenza, a ingresso libero e aperta al pubblico interessato, si terrà in lingua inglese, e rientra nell'ambito degli incontri della Summer School "Science & Art in Italian Culture", organizzata dall'Ateneo di Padova in collaborazione con l'Università cinese ShanghaiTech University.  Direttore del corso è il prof. Ernesto Carafoli, del comitato organizzativo fanno parte Lucia Regolin, Denis Bastieri, Kim Anne Barchi e Veronica Santini e della segreteria amministrativa Juan Deng, XiYue Cai e Serena Viscito. 

La vita

Giulio Giorello, nato il 14 maggio 1945 a Milano, è un filosofo, matematico ed epistemologo italiano. Giorello si è laureato in filosofia nel 1968 (sotto la guida di Ludovico Geymonat) e in matematica nel 1971 all'Università di Milano. Ha insegnato Fisica e Scienze Naturali all'Università di Pavia, all'Università di Catania e all'Università dell'Insubria. Attualmente è docente di Filosofia della Scienza all'Università di Milano e Presidente della SILFS (Società italiana di logica e filosofia della scienza).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento