Automobilista recidivo, di nuovo al volante senza patente e con la droga

L'uomo è una delle tre persone denunciate nel corso del pattugliamento messo in campo tra l'1 e le 7 di venerdì mattina nelle zone a rischio del capoluogo euganeo

A ventiquattr'ore dal controllo che ha portato a otto denunce e avviato quattro irregolari all'espulsione, l'attività dei carabinieri nelle zone “rosse” della città continua a dare i suoi frutti.

Droga e nomi falsi

Sono altre tre le persone denunciate, stavolta per spaccio, guida senza patente e false dichiarazioni. A finire nei guai durante le verifiche a tappeto che hanno impegnato i militari tra Stanga, Arcella e stazione dei treni, sono due italiani e un tunisino di 50, 51 e 18 anni. I carabinieri di Padova insieme alla Compagnia di intervento operativo di Mestre, hanno controllato un 50enne di Riese Pio X, scoperto con addosso 6 flaconi di metadone che si ritiene fosse venuto in città per rivendere. La denuncia è toccata anche a un tunisino 18enne irregolare, che ha fornito ai militari un nome falso ma è stato smascherato e verrà espulso.

Un furbetto della patente

I controlli si sono concentrati anche sugli automobilisti, tanto che un 51enne di Pordenone è stato pizzicato a bordo della sua Ford Fiesta senza la patente. Il motivo è stato presto chiaro: il documento gli è stato revocato perché già due volte lo avevano beccato per lo stesso motivo. Oltre alla denuncia con l'aggravante della recidiva, è stato anche segnalato alla prefettura come assuntore di droga, perché aveva con sé un grammo di eroina e mezzo grammo di cocaina. Lo stupefacente, come pure il metadone, è stato tutto sequestrato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Selvaggia Lucarelli: «Pennacchi recita così bene da essere odioso e respingente per quasi tutto il video»

  • Incidenti stradali

    Schianto all'ora di punta: due persone ferite, uno scooterista è in fin di vita

  • Cronaca

    Sfonda la vetrina per rubare, ma un passante sventa il furto e fa ammanettare il ladro

  • Cronaca

    Notte di furti: ristoranti razziati, due colpi a pochi metri di distanza

I più letti della settimana

  • Blocco del traffico: si fermano anche gli Euro 4 e sui social scoppia la polemica

  • Occhio al “tranello del catalogo”, la nuova truffa made in Padova

  • Pestata a sangue durante la rapina in casa: ferita, tenta una fuga disperata per salvarsi

  • Addio al celibato da incubo: sposo e compare all'ospedale per difendere le ragazze

  • L'incendio produce denso fumo nero: scatta l'allarme inquinamento nell'Alta Padovana

  • Sapori d'Autunno, mercatini, manifestazioni e sagre: gli eventi del weekend a Padova

Torna su
PadovaOggi è in caricamento