Capua su IZSVe-Regione: "Progetto condiviso, qualcuno ha cambiato idea"

La virologa crede ancora nel trasferimento del suo team alla Torre della Ricerca della Città della speranza di Padova, mentre l'Istituto Zooprofilattico ventila la possibilità di nuovi incentivi alle attività di ricerca della Capua

La virologa Ilaria Capua

"Questo progetto era condiviso nel 2011, ma evidentemente a un certo punto qualcuno ha cambiato idea”, così la virologa Ilaria Capua, a margine del convegno sulla crescita economica e la diversità di genere "Tempo di donne", a cui ha partecipato oggi a Venezia sull'isola di San Servolo, ha voluto ribadire la sua convinzione, nonostante le vicende dell’ultimo mese, nel progetto di trasferimento del suo team alla Torre della Ricerca della Città della speranza di Padova.

LA QUERELLE. La ricercatrice si è detta molto dispiaciuta per la disputa che vede protagonisti l’istituto Zooprofilattico, per il quale attualmente lavora e di cui è orgogliosa di far parte, e  la Regione Veneto. Da scienziata, non può però condividere il cambio di rotta che ha causato, ai primi di novembre, il dietro-front dell’istituto con sede a Legnaro sul suo trasferimento alla Torre della Ricerca: "Il progetto originale era di potenziare l’attività di ricerca", ha concluso Ilaria Capua, secondo la quale " c'è una volontà politica e c'è una resistenza amministrativa".

ZAIA: SULLA CAPUA NESSUNA RETROMARCIA DELLA REGIONE

L’ISTITUTO ZOOPROFILATTICO. In risposta all’appello di Zaia di qualche giorno fa, il consiglio di amministrazione dell’IZSVe si limita a puntualizzare che “Ilaria Capua, ha sempre avuto dalla sua parte l’Istituto nella sua accezione più ampia”, annunciando che nel futuro l’intenzione è quella di “rafforzare ulteriormente le iniziative di Ilaria Capua e degli altri ricercatori dell’Istituto, nella convinzione che solo attraverso una corretta pianificazione basata su elementi di certezza e concretezza, di legittimità giuridico-amministrativa e con reali sinergie scientifiche per argomenti e competenze si possono conseguire risultati utili al progresso scientifico, economico, culturale e sociale del nostro Paese”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Morte cerebrale per Anna, la quattordicenne colpita da arresto cardiaco a scuola

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto. Zaia «Pronti a misure drastiche»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento