Inaugurato l’anno accademico, Zaccaria: “Va fatto il nuovo ospedale”

Nel suo discorso, che apre il 791esimo anno accademico dell'ateneo patavino, il rettore sottolinea l'importanza dell'opera per mantenere alto il livello della scuola di medicina e si pronuncia contro i tagli al diritto allo studio

Il rettore dell'Università di Padova Giuseppe Zaccaria

Inaugurato oggi il 791esimo anno accademico dell'Università di Padova, con una cerimonia tenutasi come da tradizione nell'aula magna di palazzo del Bo a Padova. Un evento forse più sobrio e breve degli scorsi anni, ma anche più partecipato. Al termine della cerimonia, hanno fatto la loro immancabile comparsa i goliardi che, con uno studente di origini africane al seguito travestito da Papa nero, hanno donato al rettore Zaccaria la tradizionale gallina padovana, bianca, ribattezzata "papale" per l'occasione.

IL DIRITTO ALLO STUDIO.  Il punto centrale del discorso inaugurale del rettore, Giuseppe Zaccaria, è stato sui tagli al budget universitario. "I vergognosi tagli al diritto allo studio - ha detto - e il fatto che il costo totale per laureato sia in Italia inferiore del 31% rispetto a quello europeo, comportano il rischio concreto che l'Italia cancelli in pochi anni le conquiste dei padri fondatori della Repubblica in tema di diritto allo studio, portando ad una istituzione universitaria per pochi e non per tutti i capaci e meritevoli".

IL NUOVO OSPEDALE. Zaccaria ha poi sottolineato la priorità della costruzione del nuovo ospedale-policlinico: "E' una struttura - ha affermato - di cui l'Ateneo, la scuola di medicina, la città e la regione hanno sempre più vitale bisogno per continuare a essere competitivi in quell'integrazione delle funzioni formative, scientifiche ed assistenziali che è il 'proprium' della medicina universitaria". A rispondere in aula magna di Palazzo del Bo il vice presidente della Regione, Marino Zorzato. "Il 4 marzo ci sarà la riunione del comitato tecnico sul nuovo ospedale - ha chiarito - e in quella sede Regione, Comune, Provincia, azienda ospedaliera e università hanno la possibilità di dare il via definitivo all'iter che dovrebbe portare alla fase progettuale".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

Torna su
PadovaOggi è in caricamento