Festa rovinata: rischia di ustionarsi con un ritorno di fiamma mentre attizza il barbecue

Disavventura per una giovane che durante una grigliata ha provocato un ritorno di fiamma incendiando una siepe. Danni per migliaia di euro nella Bassa per un capanno incendiato

La tradizionale grigliata in compagnia poteva avere conseguenze gravi a causa di una disattenzione, che fortunatamente ha causato solo un principio di incendio. In fiamme anche un capannone nella Bassa con danni ingenti.

Incidente sfiorato

Stava attizzando il fuoco sotto la griglia del barbecue, forse usano in modo improprio del liquido infiammabile secondo una pratica tanto diffusa quanto pericolosa, quando un ritorno di fiamma l'ha evitata per un soffio. La 28enne ha rischiato di essere investita dalla fiammata attorno alle 13.30 in via Fuà ad Arlesega di Mestrino, mentre stava cucinando in compagnia per celebrare la festa del 25 aprile. Il barbecue ha preso fuoco e la vampata ha colpito anche una vicina siepe, anch'essa finita bruciata. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco chiamati dai presenti, che hanno domato le fiamme nel giro di pochi minuti. Nessuno è rimasto ferito.

A fuoco una rimessa

Poco prima i pompieri erano stati chiamati in via Meucci nel comune di Boara Pisani. Alle 11 un passante ha avvertito di un rogo che stava divorando un ricovero per gli attrezzi e la struttura annessa. Una volta estinto l'incendio si è scoperto che la causa era stato un cortocircuito dell'impianto elettrico. Completamente distrutto il piccolo capannone, mentre l'altro edificio presenta solo alcuni danni per un ammontare totale di circa 4mila euro.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Drammatico incidente stradale nella Bassa: 36enne muore in ospedale per le gravi lesioni subite

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

  • Ragazza padovana discriminata in spiaggia: denunciato l'ex gestore di Punta Canna

Torna su
PadovaOggi è in caricamento