Pauroso incendio divora un capannone e lambisce una casa, un ferito tra le fiamme

Un vasto rogo in serata ha interessato una rimessa a Lissaro, completamente avvolta dalle fiamme. Sul posto i pompieri e i carabinieri per cercare di domare le fiamme.

Un vasto incendio è scoppiato mercoledì sera attoro alle 19 nella frazione di Lissaro, nel comune di Mestrino in via San Giovanni Battista, dove un intero capannone adibito a deposito di allestimenti per sagre, ricovero mezzi agricoli e fienile è stato completamente distrutto dalle fiamme. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con l'ausilio di sette automezzi provenienti da Padova, Vicenza, Abano e Cittadella tra cui tre autobotti, un'auto scala e ventitre operatori. La colonna di fumo nero era visibile a chilometri di distanza. Nel tentativo di mettere in salvo un trattore è rimasto ferito uno dei proprietari della struttura, prima dell'arrivo dei soccorsi.

L'incendio

Alcune strade vicine all'abitazione sono state chiuse per motivi precauzionali. I vigili del fuoco dopo quattro ore hanno domato buona parte delle fiamme, evitando il propagarsi del rogo alla vicina abitazione e a un laboratorio di riparazioni. Gli operatori resteranno sul posto tutta la notte per le operazioni di completo spegnimento e messa in sicurezza dell'area. Le fiamme hanno completamente bruciato la struttura di oltre 300 mq che è in parte collassata. Danneggiati anche i cavi dell'elettricità che alimentano un'abitazione poco distante e un ripetitore telefonico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Dramma domenica mattina alle Terme: spara alla moglie e poi si uccide

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento