Incendio durante l'allestimento del Presepe: fiamme sotto il crocefisso, molti danni

I vigili del fuoco sono interventi giovedì sera alla chiesa di Creola dove per un malfunzionamento si sono sprigionate le fiamme, fortunatamente nessuno è rimasto ferito

Stavano costruendo il presepe nei locali di fianco alla chiesa di via Molini a Saccolongo quando è divampato un incendio. Stando a una prima ricostruzione le fiamme si sarebbero innescate per il calore sprigionato da uno strumento elettronico. Nessuna persona è rimasta ferita.

L'intervento

Alle 23 di giovedì i vigili del fuoco sono intervenuti in un locale attiguo alla sagrestia per un principio d’incendio divampato durante l’allestimento del presepe. Le fiamme si sono sviluppate durante i lavori di modellamento con un phon di un blocco di polistirolo che si è incendiato. Notevoli danni alla Chiesa di Creola invasa dall’intenso fumo nero. I vigili del fuoco intervenuti da Abano con due automezzi hanno spento del tutto i focolai e messo in sicurezza il locale. Le operazioni dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa due ore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiesa Creola fuoco-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento