Una fiammata nella notte danneggia l'auto parcheggiata. L'incendio è doloso

Bravata, danneggiamento o atto intimidatorio, quel che è certo è che c'è la mano dell'uomo dietro il principio di rogo che ha causato diversi danni lunedì notte a Montegrotto

(foto: archivio)

A fare le spese dell'atto vandalico è stata l'automobile di un uomo di origine straniera che vive nella cittadina. Sul fatto indagano i carabinieri della compagnia di Abano Terme.

L'incendio

Nel cuore della notte tra lunedì e martedì alla centrale del 112 è arrivata una segnalazione per un'automobile in fiamme lungo via Romea, nel centro residenziale di Montegrotto. Il principio di incendio si è estinto in breve tempo, senza ridurre in cenere il veicolo e senza coinvolgere altri mezzi. L'auto, una Bmw serie 1, era parcheggiata a lato strada, poco lontano dall'abitazione del proprietario.

L'innesco

Sul posto i carabinieri del Nucleo radiomobile hanno constatato che a innescare il rogo era stato un atto doloso. Usando forse un grosso petardo o un congegno artigianale poggiato vicino ai tergicristallo del parabrezza, qualcuno aveva appiccato le fiamme che hanno danneggiato parte del cristallo, del cofano e di una fiancata. Esclusa invece la causa accidentale dovuta a un guasto.

Le indagini

Se la natura del gesto è piuttosto chiara, il movente resta invece un mistero. Il proprietario, un uomo di origine romena che da tempo vive nella cittadina, ha confermato di non aver mai ricevuto avvisaglie o minacce. Potrebbe dunque essere stato il bersaglio di una bravata casuale. Per accertarlo sono al lavoro gli inquirenti, che visoneranno le telecamere della zona alla ricerca di immagini utili.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento