Loreggia, si costituisce il piromane della falegnameria: è il figlio del fondatore

Aveva avuto divergenze con i familiari in merito alla ripartizione dell'eredità dell'azienda. Fiaccato dalle ricerche dei carabinieri, l'autore del rogo costato 300mila euro di danni è stato arrestato dopo essersi costituito spontaneamente

Venerdì il grave incendio da 300mila euro a Loreggia ai danni del magazzino-laboratorio di una falegnameria. Sabato l'arresto del figlio del fondatore che, pressato dalle ricerche attivate dai militari negli ambienti familiari e degli amici, a Piombino Dese e nei comuni confinanti, si è costituito spontaneamente alla caserma dei carabinieri di Cittadella dove ha ammesso le sue responsabilità.

In considerazione delle circostanze in cui era scaturito, il rogo era parso fin dai primi accertamenti non accidentale ai militari del comando stazione carabinieri di Piombino Dese e ai vigili del fuoco intervenuti sul posto. Acquisite le prime informazioni dalla cerchia di parenti, gli inquirenti avevano subito pensato a uno “sgarro” maturato negli ambienti familiari come possibile movente dell'incendio. Divergenze erano scaturite negli ultimi tempi legate alle modalità di ripartizione dell’eredità aziendale. Durante un recente scambio di idee con il padre, il figlio aveva manifestato risentimento per il dilatarsi dei tempi di definizione del lascito.
A mettere ancora con più convinzione sulle tracce del fratello del titolare i carabinieri, il fatto che si fosse reso irreperibile nonostante il grave danno patito dall’azienda paterna. Messo sotto pressione dalla ficcante azione di ricerca condotta, il ricercato si è consegnato spontaneamente ai carabinieri ed è stato dichiarato in arresto per il reato di incendio aggravato. Trasferito al carcere di Padova, è a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento