Il malfunzionamento della canna fumaria causa l'incendio: i pompieri evitano il peggio

È accaduto nella tarda mattinata di sabato 18 maggio in via Scapacchiò a Saccolongo: le fiamme si sono propagate nel locale caldaie, ma non si segnalano danni all'abitazione

Incendio in un'abitazione (foto di archivio)

Rischiava di propagarsi a tutta l'abitazione. I pompieri, però, hanno scongiurato il pericolo: incendio nella tarda mattinata di sabato 18 maggio in via Scapacchiò a Saccolongo.

I fatti

Motivo: il malfunzionamento della canna fumaria di una stufa. Sul fuoco sono prontamente giunti i carabinieri di Selvazzano Dentro e i vigili del fuoco, i quali sono riusciti a contenere la propagazione delle fiamme, che hanno interessato il locale caldaia senza però provocare fortunatamente nessun danno alla casa abitata da una 46enne. Nella circostanza nessuna persona è rimasta ferita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Dramma domenica mattina alle Terme: spara alla moglie e poi si uccide

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento