In fiamme la serra per l'allevamento delle api: distrutte le arnie, 3mila euro di danni

I pompieri e i carabinieri sono dovuti intervenire nella serata di martedì a Campo San Martino dove ha preso fuoco una struttura di circa quindi metri quadrati

Le fiamme alte in cielo erano visibili anche da molto distante. Un rogo ha distrutto nella serata di martedì una serra di 15 metri quadrati della società agricola "Apicoltura dello Gnomo" di Campo San Martino in via Mazzini. I vigili del fuoco sono intervenuti verso le 21 su richiesta dei proprietari.

L'intervento

Secondo quanto ricostruito dai vigili del fuoco le fiamme sono state alimentate dalla presenza di cera d'api provocando la totale distruzione della serra. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri per i rilievi. All'origine del rogo vi sarebbe stato un corto circuito all'impianto elettrico. Fortunatamente nessuna persona è rimasta ferita e al momento dell'incendio non erano presenti i preziosi insetti. Il danno ammonta a circa 3mila euro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento