Incidente mortale Acciaierie Venete, i sindacati istituiscono il fondo "Vittime sul lavoro"

Le parole di Cgil, Cisl e Uil: "La morte di Sergiu Todita, vittima del drammatico evento accaduto nelle Acciarie Venete di Corso Francia, rende ancora più urgente una risposta del mondo politico e imprenditoriale e non ci fermeremo finché significativi provvedimenti non saranno assunti"

Dopo l'ennesima vittima sul lavoro, Cgil, Cisl e Uil istituiscono il fondo vittime sul lavoro.

Il fondo

Fondo vittime sul lavoro CGIL - CISL - UIL, Iban: IT24 K033 5901 6001 0000 0159 922. "Come sindacati - dichiarano Aldo Marturano (Cgil Padova), Giovanna Ventura (Cisl Padova e Rovigo), Riccardo Dal Lago (Uil Padova e Rovigo) - siamo innanzitutto impegnati nella mobilitazione e nel confronto con le Istituzioni e le parti datoriali per porre fine alla serie infinita di incidenti gravissimi, spesso mortali, che sta funestando il mondo del lavoro e il nostro tessuto produttivo. La morte di Sergiu Todita, vittima del drammatico evento accaduto nelle Acciarie Venete di Corso Francia, rende ancora più urgente una risposta del mondo politico e imprenditoriale e non ci fermeremo finché significativi provvedimenti non saranno assunti".

L'opportunità

"Abbiamo ritenuto, anche in risposta ai tanti lavoratori e cittadini che hanno espresso il desiderio di esprimere concretamente la loro solidarietà, di aprire un Fondo per aiutare le vittime del lavoro e i loro familiari. Faremo conoscere questa opportunità a tutti i nostri iscritti e ne daremo notizia nei luoghi di lavoro. Non lasciamo sole le persone che quotidianamente subiscono conseguenze sulla loro salute dal mancato rispetto delle norme sulla sicurezza".  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento