Ferita dopo la caduta: si era arrampicata sul ponte per raccogliere i fichi

Lunedì mattina una donna veneziana ha rimediato qualche ecchimosi in seguito alla caduta accidentale dal parapetto del ponte che attraversa il canale nel quartiere Savonarola

Gli istanti dei soccorsi alla donna sul ponte San Leonardo. In primo piano la spalletta da cui è caduta

Non ha resistito alla tentazione di cogliere i succosi frutti maturi, ma uno sbilanciamento l'ha fatta ruzzolare sul selciato suscitando non poca apprensione nei passanti.

La caduta

Protagonista dell'incidente è una donna di 73 anni, originaria di Mestre. Nella tarda mattinata di lunedì l'anziana ha raggiunto il ponte San Leonardo dove, dal lato di via Savonarola, cresce un antica pianta di fico carica di frutti ormai maturi. L'albero poggia sulla sponda del canale, ma le sue fronde superano il muro lungo la strada e la balaustra in pietra del ponte. Lì si è arrampicata la donna per fare incetta di fichi freschi, mettendo però un piede in fallo e finendo a terra. Un volo di circa un metro, che però l'ha lasciata per qualche minuto dolorante sui ciottoli.

I soccorsi

Alle 12 erano molte le persone di passaggio in zona, che hanno dato tempestivamente l'allarme facendo arrivare un'ambulanza della Croce Rossa. A scopo precauzionale sono intervenuti anche i vigili del fuoco, oltre ai carabinieri per i rilievi. Nonostante lo spavento iniziale la mestrina non ha riportato ferite serie, ma solo qualche contusione che guarirà in pochi giorni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tra incredulità e gioia: al ristorante Radici di Padova si presenta Martin Scorsese

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

Torna su
PadovaOggi è in caricamento