Va al luna park e rischia la paralisi: donna cade male dalla giostra e finisce in ospedale

L'episodio alla sagra di Galliera sabato scorso. La donna insieme a un gruppo di amici ha provato l'attrazione ma è caduta, finendo in pronto soccorso con 80 giorni di prognosi

A volte andare al luna park può rivelarsi molto rischioso. Lo sa bene una trentenne di Galliera Veneta che sabato scorso ha provato un’attrazione alla sagra del paese dell'Alta, ma utilizzando la giostra ha rischiato di rimanere paralizzata.

VOLO DI 7 METRI. La donna insieme ai suoi amici è salita su una piattaforma di sette metri per gettarsi su dei cuscini gonfiati ad aria, simili a quelli che utilizzano i vigili del fuoco per attutire il colpo. Il problema è venuto fuori quando il lancio non è stato perfetto e anziché atterrata in posizione seduta, come era indicato nelle istruzioni per l’utilizzo della giostra. L’impatto ha provocato alla giovane diverse fitte, tanto che si è dovuta stendere e attendere l’arrivo dell’ambulanza che l’ha trasportata all’ospedale di Cittadella. Gli esami clinici hanno evidenziato lo schiacciamento di due vertebre. Fortunatamente per pochissimo il midollo spinale non è stato toccato e la 30enne ha rimediato una prognosi di 80 giorni e dovrà portare il busto.Sulla giostra risulta che ci siano tutte le indicazioni su come saltare e anche la sorveglianza fosse presente al momento dell’incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piante "mangia-smog" per pulire l'aria malata: nella Bassa le prime coltivazioni di Paulownia

  • Il Bacchiglione restituisce un corpo: è la mamma di Bovolenta scomparsa lunedì

  • Cadavere lungo l'argine: il tragico gesto forse legato a problemi lavorativi

  • Dalle acque gelide emerge un cadavere: complesse le fasi dell'identificazione

  • "L'alligatore", lunedì 27 iniziano le riprese della serie tv Rai: le vie e le piazze interessate

  • Frontale tra due automobili: un'utilitaria finisce nel fossato, automobilista intrappolato

Torna su
PadovaOggi è in caricamento