Saccolongo, ha un infarto mentre guida: morto 54enne di Brusegana

Antonio Rampazzo stava percorrendo via Piave a Creola quando, probabilmente colto da un infarto, ha perso il controllo della sua auto finendo fuori strada. In un primo momento non sembrava in pericolo di vita, ma poi è deceduto in ospedale

Ha perso il controllo della sua Renault Scenic mentre attraversava via Piave a Creola di Saccolongo. È successo ieri sera intorno alle 18.40. A perdere la vita un 54enne di Brusegana, Antonio Rampazzo. L'uomo, soccorso dopo l'allarme lanciato da alcuni automobilisti di passaggio e portato all'ospedale di Padova, in un primo momento non era apparso in pericolo di vita.

Solo dopo qualche ora dal ricovero, le sue condizioni si sono aggravate. Rampazzo è deceduto intorno alle 20. Secondo una prima ricostruzione degli agenti della polstrada intervenuti sul posto, sembra che l'uomo abbia avuto un infarto mentre guidava. Un malore che lo avrebbe indotto a sbandare fuori strada e a trovare la morte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento