Si rovescia con la propria auto terminando la corsa nel cortile di un'abitazione: ferito il conducente

È accaduto nella notte tra martedì 28 e mercoledì 29 agosto ad Arquà Petrarca: l'uomo al volante ha perso il controllo della propria vettura ribaltandosi

Il boato nella notte: incidente stradale ad Arquà Petrarca, dove una macchina si è rovesciata terminando la propria corsa nel cortile di un'abitazione.

Incidente Arquà 2-2

La dinamica

È successo nella notte tra martedì 28 e mercoledì 29 agosto in via Valli, a mezzanotte e mezza circa: i vigili del fuoco sono intervenuti per un’auto rovesciatasi fuori strada dopo la perdita di controllo del conducente. I pompieri, accorsi da Este e Padova anche con l’autogrù, hanno messo in sicurezza il mezzo ed estratto dall’abitacolo l’autista che, ferito, è stato stabilizzato dal personale del Suem 118 e portato in ambulanza  in ospedale a Schiavonia. Sul posto la polizia stradale per i rilievi del sinistro, mentre le operazioni di soccorso e recupero dell’auto da parte dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa due ore.

Incidente Arquà 3-2

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Drammatico incidente stradale nella Bassa: 36enne muore in ospedale per le gravi lesioni subite

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

  • Tenta il suicidio nel Bacchiglione: trascinata a riva da un passante, è gravissima

Torna su
PadovaOggi è in caricamento