Cane intimorito dal temporale scappa in strada e viene travolto da un'auto

L'investimento è avvenuto in via Piovego, ad Arsego di San Giorgio delle Pertiche, poco prima era stato colpito di striscio da un altro veicolo. La donna al volante ha chiesto subito l'intervento del 112. Per l'animale non c'è stato nulla da fare

Domenica sera intorno alle 22 una donna stava percorrendo con la propria auto via Piovego, ad Arsego di San Giorgio delle Pertiche. Ad un tratto ha sentito una gran botta ed è uscita subito dall'abitacolo. Ha notato i gravi danni sul mezzo e, disperata all'idea di aver travolto una persona, ha chiesto l'intervento dei carabinieri.

CANE. Arrivati sul posto i militari dell'Arma hanno notato un cane di grossa taglia, un incrocio tra un Maltese e un San Bernardo, steso a terra in una pozza di sangue. I carabinieri della compagnia di Cittadella sono riusciti a contattare il proprietario del cane e ricostruire quanto accaduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

TEMPORALE. Il cagnolone era nell'auto dei suoi proprietari diretti ad Arsego per far visita a dei parenti. Arrivati a destinazione, hanno aperto il bagagliaio per farlo scendere ma proprio in quell'istante c'è stato un tuono che ha scatenato la paura del cucciolone che fuori controllo ha iniziato ad abbaiare ed è uscito dal cancello dell'abitazione. Grazie al segnale gps che aveva nel collare i proprietari hanno iniziato a cercarlo. Dopo un'ora hanno rilevato la sua presenza nella zona industriale di Arsego dove poi è stato ritrovato senza vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in serata lungo la Pelosa: morti due padovani, un ferito grave

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Zaia: «Dal primo giugno via la mascherina. Si indossa solo quando serve»

  • Coronavirus, Zaia: «L'Azienda Ospedaliera di Padova? Nessuno mette in discussione Flor»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento