Spaventoso incidente al semaforo: tre feriti, due sono bambini. Auto distrutte

Una carambola ha coinvolto due utilitarie la mattina di Ferragosto nell'Alta Padovana. L'incidente potrebbe essere stato causato da una mancata precedenza per un guasto al semaforo

La scena dell'incidente a Fiumicello

É di tre persone ferite, tra cui due bambini, il bilancio dell'incidente verificatosi poco dopo le 9 del giovedì di Ferragosto nella frazione Fiumicello di Campodarsego.

La dinamica

L'impatto è avvenuto all'incrocio tra via Bassa III, via Longhin e via Straelle. A collidere sono state due utilitarie che si sono scontrate nelle parti frontali finendo proiettate a bordo strada. Una è piombata a ridosso di una ringhiera a pochi centimetri da un'abitazione, alzata da un lato. I residenti hanno segnalato che il semaforo che regola l'incrocio risultava lampeggiante da mercoledì mattina: la mancanza delle luci corrette potrebbe quindi aver indotto in errore gli automobilisti, innescando una mancata precedenza che ha causato l'impatto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I feriti

Dalle prime indiscrezioni pare che a bordo di uno dei veicoli ci fossero due adulti e due bambini. L'altro sarebbe invece stato condotto da un uomo. Ad avere la peggio è stata la famiglia, con una donna e i due minorenni rimasti feriti. In un primo momento è stato richiesto l'intervento dell'elisoccorso, che è però ripartito senza imbarcare nessuno. I feriti sono infatti stati estratti dai pompieri e presi in carico dalle ambulanze una volta appurato che le loro condizioni non erano critiche. Sono stati tutti trasferiti all'ospedale di Camposampiero i lieve e media gravità. Sul posto per i rilievi sono intervenuti i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mascherine Grafica Veneta, da mercoledì 24 la distribuzione in 41 supermercati di Padova

  • Covid: quattro morti in provincia di Padova, anche il custode di Villa Marin

  • Tutto quello che c'è da sapere sul coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • «Chiudiamo i distributori a partire da mercoledì 25»: l'annuncio dei benzinai

  • Covid19, l'aggiornamento serale su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • «70mila mascherine distribuite gratis in farmacia da martedì 24»: ecco come ritirarle

Torna su
PadovaOggi è in caricamento