Domenica di sangue: schianto tra due auto sull'argine a Codevigo, morto un 43enne

Un secondo grave incidente si è verificato nel pomeriggio verso le 15.30 in località Rosara lungo l'argine. Nello schianto frontale è deceduto un uomo di origine marocchina

Foto lettori

Un altro grave incidente ha funestato le strade della provincia dopo quello con esito mortale avvenuto domenica mattina sulla regionale 308 del Santo. Nel pomeriggio, poco dopo le 15 a Codevigo, in via Argine Sinistro in località Rosara, un frontale tra due auto ha provocato il decesso di un 43enne.

L'intervento

L'incidente ha coinvolto una Volkswagen Golf e due Mercedes e il bilancio è stato di un morto e un ferito, che erano a bordo delle due vetture scontratesi frontalmente. La terza vettura ha sfondato il guardrail finendo nella scarpata adiacente la carreggiata ma gli occupati ne sono usciti illesi. I vigili del fuoco di Piove di Sacco hanno lavorato a lungo con divaricatori, cesoie e martinetti idraulici per estrarre il 43enne Ahmed Said. Una volta estratto, nonostante i tentativi di rianimazione, per l'uomo non c'è stato nulla da fare e ne è stato dichiarato il decesso. Ferito il conducente dell’altra auto, stabilizzato dai sanitari e trasferito in ospedale a Piove di Sacco.

Strada chiusa

La vittima, di orgini marocchine, viveva a Campolongo nel Veneziano, lungo la riviera del Brenta. I rilievi dello schianto sono stati curati dai carabinieri che stanno tentando di ricostruire l'esatta dinamica, forse legata a un sorpasso azzardato. Decine i testimoni, rimasti bloccati a lungo a causa della chiusura del tratto di argine in entrambi i sensi di marcia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vive in casa con il cadavere del fratello, morto da tre mesi: dramma nella Bassa Padovana

  • Il Bacchiglione restituisce un corpo: è la mamma di Bovolenta scomparsa lunedì

  • Si fa accreditare oltre 11mila euro cambiando l'Iban sulla fattura, ma il trucco online viene scoperto

  • Cadavere lungo l'argine: il tragico gesto forse legato a problemi lavorativi

  • Vede lo scooter a bordo strada, non si accorge dell'uomo a terra e lo travolge: un morto

  • Fuggi fuggi all'Ikea: scatta l'allarme antincendio, negozio evacuato a tempo di record

Torna su
PadovaOggi è in caricamento