Frontale Romea: muore artigiano coinvolto nell'incidente di Codevigo

Ha lottato tra la vita e morte per 5 giorni poi non ce l'ha fatta. All'ospedale di Padova, dove era stato ricoverato subito dopo il sinistro del 10 agosto scorso sulla Romea, l'ultimo respiro. Lascia moglie e due figli

In foto: l'incidente (fonte vigili del fuoco) e Giuliano Pasqualin (fonte facebook)

Non ce l'ha fatta Giuliano Pasqualin, 43enne, libero professionista di Ceregnano, nel Rodigino. L'uomo ha lottato tra la vita e la morte per 5 lunghi giorni, dopo essere rimasto vittima dell'incidente avvenuto lunedì 10 agosto lungo la statale Romea. Come riportano i quotidiani locali, Pasqualin è spirato la notte di Ferragosto in ospedale a Padova.

L’INCIDENTE. L’artigiano stava viaggiando a bordo della sua Mercedes 200 E in direzione di Chioggia quando, intorno alle 17, al chilometro 102, all’altezza di Codevigo ha urtato contro un camion Iveco Stralis 350. Intrappolato tra le lamiere della sua auto, l'uomo era stato soccorso da vigili del fuoco di Padova e Mestre, giunti sul posto con due squadre e un’autogru. Pasqualin fu subito ricoverato in ospedale a Padova

FUNERALE NON ANCORA FISSATO. Pasqualin lascia la moglie e due figli. La sua famiglia, residente nella frazione di Lama Polesine, ha acconsentito all’espianto degli organi. Pasqualin era infatti iscritto all’Aido, l’associazione dei donatori di organi. La data del funerale deve ancora essere fissata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gravissimo incidente, esce di strada e si schianta nel fosso: muore un 56enne

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Auto a fuoco mentre percorre la tangenziale: paura e traffico in corso Australia

  • Auto travolge ciclista alla rotonda: l'uomo di 40 anni è grave in ospedale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento