Perde il carico di Aperol: gli automobilisti bloccano il traffico per recuperare le bottiglie

Le forze dell'ordine costrette a intervenire per far defluire le tante auto incolonnate per accaparrarsi il prezioso bottino. E sui social vola l'ironia "Made in Veneto"

«Giorno di lutto per tutti gli spritz che non verranno mai creati». Il popolo del web si scatena dopo l'incidente (fortunatamente senza conseguenze gravi) che nel primo pomeriggio di lunedì ha portato allo sversamento di una parte del carico di alcol da un furgone.

La dinamica

E in quel di Monselice gli internauti non sono stati i soli a perdere la testa dopo lo schianto. Tanti i passanti che si sono precipitati in strada per raccattare le bottiglie di Aperol ancora integre. É successo attorno alle 14 in via Cristoforo Colombo, all'altezza della rotonda. Nell'affrontare la curva il conducente del furgoncino carico di casse ha perso il controllo del mezzo. Forse per il terreno bagnato o per una traiettoria mal calcolata, le decine di scatole di cartone sono volate sull'asfalto. Quel che è peggio, pare non se ne sia reso conto, perché ha proseguito la sua corsa come se nulla fosse.

Uno sciame di curiosi

Occasione ghiotta per gli automobilisti che hanno assistito alla scena. Tante le bottiglie andate distrutte, ma una parte si è salvata. Dalla rottura almeno, perché in pochissimo tempo sul luogo dell'incidente sono piombati passanti e guidatori che pur di intascare il prezioso bottino non hanno esitato ad accostare lungo la strada.

Traffico paralizzato

Viste le condizioni meteo assai precarie, la corsa all'oro arancione ha creato non pochi disagi alla circolazione. Il traffico si è parzialmente bloccato, tanto da richiedere l'intervento di carabinieri e polizia locale che, oltre a far defluire gli appassionati dello spritz, hanno raccolto il poco carico rimasto sull'asfalto.

Ironia social

Diversi popolari gruppi Facebook hanno ripreso la notizia, ironizzando sulla passione dei veneti per una delle bevande base per preparare l'amatissimo spritz.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

  • Sempre più in alto: l'Università di Padova scala 15 posizioni nella classifica mondiale degli atenei

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • 600 nuovi letti di ultima generazione per l'ospedale di Padova

I più letti della settimana

  • Si ferma per far attraversare un pedone e viene centrato: muore un motociclista

  • Distrutte 200 vigne di prosecco: grave atto vandalico nella Bassa Padovana

  • Drammatico scontro tra un'auto e una moto: 28enne elitrasportato, è gravissimo

  • Vola dal terzo piano e si schianta in giardino: cadavere scoperto da un vicino

  • Solstizio d’estate, aperitivi, manifestazioni, cene sui Colli e sagre: il weekend a Padova

  • Una “concentrazione” d'oro: “I tre Forcellini” sbancano “Reazione a Catena”

Torna su
PadovaOggi è in caricamento