Tragedia della strada: ciclista tampona un'auto, inutili i soccorsi. Muore a 41 anni

Ad avere la peggio nell'impatto tra la sua bicicletta e un'utilitaria è stato l'uomo in sella, vittima di un incidente stradale nella Bassa Padovana poco dopo le 12 di martedì

Carabinieri e soccorritori sul luogo dell'incidente. Nel riquadro, Gimmy Lionello

Ennesimo incidente dall'esito grave sulle strade padovane. Dopo l'investimento di un'anziana a Ponte San Nicolò, un quarantenne rodigino è stato trasportato in massima urgenza all'ospedale del capoluogo.

L'incidente

Lo schianto si è verificato alle 12.30 lungo la statale 16 a Stanghella. Qui stava transitando il 41enne Gimmy Lionello, appassionato ciclista di Adria in sella alla sua bicicletta da corsa. Stava andando a trovare la fidanzata che vive in un paese vicino quando ha improvvisamente tamponato la Peugeot 108 che lo precedeva. L'impatto è stato violento e il ciclista è finito sbalzato a terra. Le cause che lo hanno portato a piombare sulla vettura sono al vaglio dei carabinieri di Vescovana, incaricati dei rilievi. Potrebbe essersi trattato di una fatale distrazione o di una manovra errata.

I soccorsi

Sul posto sono intervenute due ambulanze, ma viste le gravi condizioni del 41enne è stato richiesto l'intervento dell'elisoccorso. Privo di sensi, l'uomo è stato rianimato sul posto e una volta stabilizzato trasferito in massima urgenza all'ospedale di Padova dove nel pomeriggio ne è stato dichiarato il decesso. Illeso anche se sotto shock il conducente dell'utilitaria, un 68enne anch'egli di Rovigo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Tremendo frontale tra un'utilitaria e un camion, una donna muore nello schianto

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Stragi del sabato sera, maxi servizio di repressione in provincia: più di 200 persone controllate

Torna su
PadovaOggi è in caricamento